Alcolismo silenzioso femminile

Dottor Franco Berrino: alcol, miti e danni alla salute. 8x1000 a sostegno della salute

Guarire lalcolismo secondo la fotografia

Sono dati "preoccupanti" che rischiano di aumentare in alcolismo silenzioso femminile di politiche adeguate, ha aggiunto. Il consumo "nocivo" di alcol, oltre a poter causare dipendenza, aumenta il rischio di sviluppare più di malattie, alcolismo silenzioso femminile cui la cirrosi epatica, disturbi cardiovascolari ed alcuni tipi di cancro, nonché malattie infettive quali tubercolosi e polmonite.

Il rapporto - "Global status report on alcohol and health ", pagine - analizza i dati e le politiche di intervento a livello nazionale in Paesi. E dal documento emergono importanti differenze tra le regioni, ma anche tra popolazione maschile e femminile. In media, il consumo mondiale di alcool pro capite nel è risultato pari a 6,2 litri di alcol puro pro capite tra la popolazione di età uguale o superiore ai 15 anni.

Ci sono inoltre notevoli differenze tra le diverse regioni: la percentuale della prevalenza di astensione risulta altissima alcolismo silenzioso femminile regioni de Nord-Africa e dell'Asia del sud-est e molto ridotta nell'Europa nord-occidentale e in Australia.

Il consumo pro-capite più alto è segnalato nell'Europa centrale e orientale. Le analisi del periodo mostrano un aumento del consumo mondiale pro capite. Questa tendenza deriva principalmente dal rialzo registrato in Cina e in India, che "potrebbe essere potenzialmente legato al marketing attivo dell'industria dell'alcol e all'aumento dei redditti in questi Paesi", scrive l'Oms, temendo il perseverare di questa tendenza nei possimi anni.

Nelle regioni Alcolismo silenzioso femminile, Americhe e Europa i livelli di consumo sono essenzialmente stabili, anche se in alcuni Pasi dell'Europa e dell'Africa alcolismo silenzioso femminile registra un calo.

Nel i decessi per cirrosi epatica sono stati 9,9 per ' abitanti tra gli uomini e 4,5 alcolismo silenzioso femminile le donne, mentre i morti per incidenti stradali dovuti all'alcool sono stati rispettivamente 7,1 e 2,0. Altre notizie dal tema.